Passione Metodo Classico (6pz)

  • In Offerta
  • Prezzo di listino €139,00
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


Il Seguente KIT propone una degustazione di spumanti realizzati con il tradizionale metodo Classico dalle 3 principali aree di produzione, con questo metodo, in Italia: Trento, Franciacorta e Oltrepò Pavese

Il KIT comprende:

- 2 bottiglie di GRAN CUVÈE Blanc de Noir OLTREPÒ PAVESE DOCG Brut Millesimato

- 2 bottiglie di spumante Trento DOC 

- 2 bottiglie di Franciacorta Satin Villa Crespia

GRAN CUVÈE Blanc de Noir

VITIGNO: Pinot Nero 100%
VIGNETO: Vigna del Portico e selezione di altre vigne
SUOLO: Suolo argilloso-calcareo, su marne sabbiose
ESPOSIZIONE: Sud-Est, 250-300 m slm

VINIFICAZIONE
In bianco con pressatura soffice e resa del 45 %. Fermentazione a 18°C in acciaio. Tiraggio nel maggio successivo alla vendemmia assemblando i migliori vini base e vini di riserva. Affinamento in bottiglia sui lieviti per almeno 42 mesi.
NOTE
Pinot Nero Metodo Classico, ottenuto utilizzando una parte di vini di riserva che conferiscono complessità e persistenza ad ogni annata. Colore paglierino, perlage fine e persistente, caratteristici sentori di crosta di pane e frutta secca, fresco e particolarmente sapido.
ABBINAMENTI
Ottimo aperitivo, accompagna egregiamente tutti i cibi in particolare piatti di pesce e carni bianche.

 

TRENTO DOC DE TARCZAL
La lavorazione di questo vino avviene secondo il metodo classico della rifermentazione in bottiglia. Al vino base tranquillo, ottenuto principalmente con uve Chardonnay e Pinot, vengono aggiunti zuccheri e lieviti selezionati. Il vino, così imbottigliato, inizia una seconda fermentazione, cui segue il riposo sui lieviti, che dura almeno 48 mesi.
Pregevole come aperitivo, ottimo su antipasti e piatti delicati a base di pesce; accompagna superbamente tutto il pasto.

VITIGNO Chardonnay AFFINAMENTO 48 mesi sui lieviti COLORE Giallo paglierino con perlage fine ed elegante SAPORE Secco, sapido, discretamente vivace, fine ed armonico PROFUMO fruttato e fragrante ABBINAMENTO Pregevole come aperitivo, ottimo su antipasti e piatti delicati a base di pesce; accompagna superbamente tutto il pasto

 

Cesonato Villa Crespia
Franciacorta Satèn

23 vigneti dislocati nei 6 paesaggi (Unità vocazionali) che
caratterizzano le diversità della Franciacorta in base allo
studio di zonazione condotto nei primi anni 90 dall’Università di Milano. Vigneti vinificati separatamente e poi assemblati solo in funzione della loro origine. In cantina le annate
si affinano in acciaio e legno per poi essere selezionate e
valorizzate nell’assemblaggio finale. Ad ogni unità vocazionale Villa Crespia dedica un particolare Franciacorta
per trasformare in vino le emozioni non solo sensoriali dei
singoli paesaggi.

I VIGNETI

Le vigne del Cesonato, situate in alta collina di origine morenica, dai suoli poco profondi, sono caratterizzate da molti ciottoli di origine fluviale. Clima estivo, ventilato.

IL VINO

Il Cesonato è il Satèn di Villa Crespia. I toni di frutta matura,
floreali, su tutti il tiglio, la rosa e la ginestra, accompagnano la buona acidità e nel bicchiere il perlage è fine e persistente nonostante la regola voglia per il Satèn una pressione inferiore a quella dei Brut. Il Cesonato ha una personalità che può essere definita “femminile”, sensuale e trasgressiva.