Pasticceria La Dolce Langa

Prelibatezze Piemontesi fin dal 1898.

Nel Pieno centro Storico di Vesime, nel mezzo al Paese, nell’unica piazza, con chiesa e sampietrini Fabrizio Giamello ha restaurato e dato nuova vita ai locali che una volta furono della famosa pasticceria “Da Giusepin”, rinomata per la prelibatezza dei suoi prodotti fin dal 1898. 

Oggi Fabrizio prepara i suoi dolci nel rispetto della tradizione dei prodotti locali: torte di nocciole langarole, pasticceria secca e fresca, “Brutti e Buoni”, tartufi dolci, biscotti per la colazione, semifreddi, eccezionali gelati artigianali e il “Bacio di Langa”. 

Fabrizio Giamello proviene da una famiglia di panettieri, brevi scuole, Arte Bianca a Torino, prime esperienze in un albergo parentale ad Alba, formazione in una pasticceria del ponente ligure e ritorno in Langa per rilevare la storica pasticceria "Da Giusepein", con retaggi secolari in arte povera, ricette impolverate, fotografie in bianco e nero e un sentore a metà strada tra la farina e i semi-lavorati: quelle notti di pasticceria dove il dosaggio erano anni e anni di tentativi, coercizioni, rimbrotti e la magnificazione finale del cliente che non andava mai disattesa.

La pasticceria di Fabrizio ha tolto, conservando. Ha provato a rinnovare mantenendo intatto quell’unico principio che fonda tutte le richieste di dolce: nocciola, nocciola e ancora nocciola.